Carabinieri: presentato Calendario 2021 nel segno di Dante

Tiratura un milione di copie, 10 mila in altre otto lingue

(ANSA) - CHIETI, 14 NOV - Celebra uno dei massimi simboli italiani, Dante Alighieri , di cui ricorre il settecentenario della scomparsa, il Calendario Storico del 2021, dell'Arma dei Carabinieri, che si è affidata alla penna di Valerio Massimo Manfredi, cantore e custode della storia antica, e alle tavole realizzate da un esponente della Transavanguardia italiana, Francesco Clemente. Un Maresciallo, Donato Alighieri, emblema del buon carabiniere, toscano come il Sommo Poeta, è il filo conduttore trasversale fra i dodici racconti, uno per ogni mese.
    Donato Alighieri narra di vicende verosimilmente accadute nel suo percorso di carriera e nelle diverse esperienze operative maturate, percependo le parole di Dante come fonte insostituibile d'ispirazione per coraggio, inventiva e generosità. La tiratura sarà di oltre un milione di copie, di cui circa 10.000 in inglese, francese, spagnolo, tedesco, russo, giapponese, cinese e arabo. Oltre al Calendario, è stata pubblicata anche l'edizione 2021 dell'Agenda incentrata sul tema ''Pinocchio e i Carabinieri'', ove è tangibile il legame indissolubile tra il celebre racconto e l'Arma, celebrando così i 140 anni dalla prima apparizione pubblica dell'opera di Carlo Lorenzini, conosciuto come Collodi. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030



        Modifica consenso Cookie