Fisco:Pedroni (Coop), abbassare l'Iva sui prodotti green

Redazione ANSA MILANO

(ANSA) - MILANO, 10 SET - Defiscalizzare il lavoro e sostenere la svolta 'green' attraverso una fiscalità che favorisca le produzioni e i consumi verdi. Sono le proposte avanzate da Coop per la ripresa post Covid, in occasione della presentazione dell'anteprima del Rapporto Coop 2020 su consumi e stili di vita degli italiani.
    "La ripresa della domanda interna e dei consumi è fondamentale, non basta l'export. Crediamo che le istituzioni e il Governo, sulla spinta anche delle risorse Ue, debbano essere protagoniste di uno straordinario piano di rilancio. Un piano che favorisca gli investimenti privati e pubblici per ammodernare il Paese, che defiscalizzi il lavoro, che sia di sostegno alla svolta 'green'", ha spiegato il presidente di Coop Italia, Marco Pedroni.
    "Per quanto ci riguarda - ha aggiunto - crediamo che sarebbe importante una fiscalità e un sostegno alle produzioni e ai consumi verdi. Invece della plastic-tax che è un errore, azzeriamo l'Iva su chi usa plastica riciclata o per chi adotta soluzioni a basse emissioni".
    Una rimodulazione dell'Iva, ha precisato Pedroni in conferenza stampa, "è una cosa complessa, però in questa fase a nostro avviso si dovrebbe fare un'operazione che sostenga quella parte green che anche nei beni di largo consumo è particolarmente rilevante". Per Pedroni "sarebbe urgente, proprio per evitare che il monouso esploso durante il lockdown diventi una nuova normalità, favorire soluzioni che non tornino indietro rispetto a una sensibilità già avanzata della gente".
    Quanto ai conti di Coop, "per la sicurezza e il sostegno alla famiglie abbiamo fatto investimenti aggiuntivi di oltre 100 milioni in questi mesi. Prevediamo di chiudere l'anno con un leggero miglioramento del fatturato, stimato in un 1%, dunque un valore superiore ai 13 miliardi di euro nella sola parte retail". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA