Tifoso investito: eseguiti altri 18 daspo, con obbligo firma

Il 19 gennaio scorso nel Potentino morì un uomo di 39 anni

(ANSA) - POTENZA, 23 OTT - Diciotto divieti di accedere a manifestazioni sportive (daspo) - per periodi da due a otto anni - sono stati eseguiti dalla Polizia nell'ambito delle indagini sulla morte di Fabio Tucciariello, di 39 anni, che fu investito da un'auto il 19 gennaio scorso, a Vaglio di Basilicata (Potenza), durante scontri tra sostenitori della Vultur Rionero e del Melfi, squadre del campionato lucano di Eccellenza. Le misure, che sono state già validate dal gip presso il Tribunale di Potenza, prevedono anche l'obbligo di firma "due volte al giorno in occasione di tutti gli incontri" della Vultur Rionero.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        ANSAcom

        La salute naturale del bambino di Vitalia Murgia (ANSA)

        Covid: pediatra a genitori, no al panico per la prima febbre

        Se temperatura sale la sera, bimbo resti a casa anche se sfebbra



        Modifica consenso Cookie