Campania
  1. ANSA.it
  2. Campania
  3. Dal caldo alle bombe d'acqua, colate di fango in Campania

Dal caldo alle bombe d'acqua, colate di fango in Campania

Conta dei danni, Provincia Avellino istituisce Tavolo

I temporali, in alcuni casi vere e proprie bombe d'acqua, segnano la tregua del caldo africano in Italia. A Monteforte Irpino colate di acqua e di fango hanno invaso il paese, a Capri una tempesta ha rischiato di spingere un traghetto contro la banchina. Danni e frane anche in Costiera Sorrentina.

Dopo il maltempo che ieri pomeriggio ha interessato diverse province della Campania, oggi la situaione meteorologica è migliorata e si contano i danni. La provincia di Avellino, una delle più colpite, con il comune di Monteforte Irpino invaso da acqua, fango e detriti, ha istituito un Tavolo permanente per l'emergenza al fine di fornire supporto alle amministrazioni comunali che ne facciano richiesta. Il presidente della Provincia, Rizieri Buonopane, ha scritto a tutti i sindaci irpini per confermare il supporto dell'ente ai Comuni che si trovano a registrare problemi causati dal maltempo. "Già dalla serata di ieri - evidenzia Buonopane - la Provincia si è attivata per alcuni interventi. Eventuali richieste di supporto vanno inviate a info@pec.provincia.avellino.it. Con alcuni sindaci sono costantemente in contatto per verificare la situazione, dopo le devastanti piogge di ieri. Ribadisco solidarietà e vicinanza alla comunità di Monteforte Irpino e a tutti i cittadini che si trovano a fare i conti con i disagi determinati dal violento nubifragio".

 

 


   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere


      Modifica consenso Cookie