Energia: Iberdrola aderisce ad alleanza 'Race to Zero'

Guidata da Onu e Cop26 per arrivare a zero emissioni gas serra

Redazione ANSA ROMA

Iberdrola, quale azienda di riferimento nella lotta contro il cambiamento climatico e a sostegno dell'agenda globale sul clima, ha aderito all'alleanza globale "Race to Zero" guidata dalle Nazioni Unite e dalla presidenza del COP26.

L'obiettivo di "Race to Zero" è quello di mobilitare e unire gli sforzi di città, regioni, imprese e investitori per sostenere la ripresa basata su un'economia a zero emissioni, più sana e resiliente. L'obiettivo finale di questa iniziativa è quello di raggiungere un'economia neutrale dal punto di vista delle emissioni entro il 2050. Ciò permetterà di ridurre gli impatti futuri dovuti alle ripercussioni del cambiamento climatico e contribuirà alla creazione di posti di lavoro di qualità, avanzando sul percorso dello sviluppo sostenibile e inclusivo.

Le organizzazioni a supporto questa iniziativa e i sostenitori, come Iberdrola, sono dell'opinione che dopo la crisi sanitaria Covid-19 vi sia innegabilmente la necessità di dare priorità ad una ripresa economica che consenta l'avanzamento verso un'economia neutrale (energia rinnovabile, elettrificazione dei trasporti e altro).

Il lancio è coinciso con la Giornata Mondiale dell'Ambiente, il 5 giugno. L'Alleanza è supportata da alcune delle principali autorità in materia di clima e salute mondiale: il presidente della COP26, Alok Sharma; il segretario esecutivo della Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici, Patricia Espinosa; la presidente della COP25, Carolina Schmidt, e la direttrice della sanità pubblica dell'OMS, María Neira, fra gli altri.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie