La bicicletta è il mezzo più adatto da incentivare per la ripresa

Il 10 maggio XI giornata nazionale

Redazione ANSA ROMA

Si tiene domenica, 10 maggio, l'undicesima edizione della Giornata Nazionale della Bicicletta, appuntamento patrocinato dal Ministero dell'Ambiente nel 2010 e che cade ogni seconda domenica di maggio per sensibilizzare sull'utilizzo della bicicletta come mezzo sostenibile e sicuro per gli spostamenti. Nel ricordarlo, la segreteria dell'Appennino Bike Tour sottolinea che "la fase 2 dell'emergenza virus Covid-19 evidenzia come la bici sia il mezzo di trasporto più adatto da incentivare. Nel Decreto di Maggio sono previsti incentivi per la mobilità dolce al fine di evitare di congestionare il traffico nei centri urbani: in programma dal ministero dell'Ambiente lo stanziamento di 125 milioni di euro come bonus per l'acquisto di biciclette, sussidio studiato in collaborazione col ministero dei Trasporti, che prevede fino a 500 euro di finanziamento per l'acquisto di bici, bici elettriche e monopattini".

La Giornata Nazionale della Bicicletta "è una grande occasione per sottolineare l'importanza dell'utilizzo della bici, che permette di muoversi in sicurezza mantenendo le distanze - commenta Enrico Della Torre, direttore generale Vivi Appennino -, ma al tempo stesso è anche motivo per tenere alta l'attenzione sul sistema nazionale di Ciclo-Vie, a partire da quella dell'Appennino che collega il Paese da Nord a Sud. La Fase 2 dell'emergenza sta infatti portando a un incremento della uscite all'aperto nelle aree appenniniche e verso le seconde case - sottolinea Della Torre -: è un'opportunità per riscoprire zone protette ricche di storia e natura, ai più sconosciute". Per ogni uscita, spiega la nota, è necessario essere muniti del modello di auto-dichiarazione per gli spostamenti, aggiornato sulla base delle ultime misure adottate per il contenimento della diffusione del virus Covid-19. E' attesa poi per il 3 giugno la Giornata Mondiale della Bicicletta, istituita dall'Onu.
   
L'Unione italiana sport per tutti (Uisp) rilancia sport sociale e sostenibilità ambientale, nel rispetto delle attuali disposizioni contro il coronavirus: il 10 maggio, in occasione della XI Giornata nazionale della bicicletta, si svolge la 35/a edizione di Bicincittà. Dalle 12 alle 13, Aosta e Messina apriranno la diretta Facebook dedicata a Bicincittà, sulla pagina Uisp nazionale. Si tratterà, spiega una nota, di un Giro d'Italia virtuale con al centro il tema della mobilità urbana e della bicicletta, con collegamenti da varie città, dal Nord al Sud Italia. Assieme a Vincenzo Manco, presidente nazionale Uisp, parteciperà Roberto Morassut, sottosegretario al ministero all'Ambiente. Con vari ospiti, si parlerà di esperienze cittadine su stili di vita attivi e utilizzo della bici per mobilità pulita. "Le piste ciclabili rappresenteranno sempre di più vere e proprie infrastrutture di mobilità alternativa, sulle quali le politiche pubbliche del nostro Paese dovranno puntare - sottolinea l'Uisp -. E' urgente intervenire a partire da questo periodo di emergenza e di distanziamento sociale".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie