Consorzio Piaggio, Honda, Ktm e Yamaha entra in azione

M.Colaninno, ancora ruolo chiave per motocicli nelle città

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 06 SET - La 'batteria unica' per le due ruote e i veicoli leggeri diventerà presto realtà con il Consorzio dei 4 big del settore pronto a entrare in azione.

Piaggio, Honda, Ktm e Yamaha avevano iniziato a discuterne a marzo e ora hanno sottoscritto l'accordo ufficiale per la fondazione dello Swappable Batteries Motorcycle Consortium. Lo scopo è "promuovere la diffusione su vasta scala dei veicoli elettrici leggeri e incentivare una gestione più sostenibile del ciclo di vita delle batterie in linea con le politiche internazionali sul clima" e la disponibilità di sistemi di batterie intercambiabili (sistema swappable batteries), progettati sulla base di specifiche comuni, aiuta a spingere in questa direzione.

I quattro membri fondatori invitano tutti gli stakeholder interessati ad unirsi al progetto per arricchire l'esperienza del Consorzio, al fine di garantire una maggiore diffusione dello standard di batterie intercambiabili. "La mobilità urbana sta attraversando un delicato momento di transizione verso l'elettrificazione. Grazie a questo Consorzio i motocicli continueranno a ricoprire un ruolo chiave nel contesto urbano" spiega Michele Colaninno, Chief of strategy and product del Gruppo Piaggio (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie