Rifiuti: in nuovo cda Revet presidente Ciolini e ad Scappini

Redazione ANSA PONTEDERA (PISA)
(ANSA) - PONTEDERA (PISA), 01 OTT - L'assemblea dei soci di Revet ha nominato il nuovo consiglio di amministrazione di Revet, che sarà guidata dal presidente Nicola Ciolini e dall'amministratore delegato Alessia Scappini, entrambi provenienti da Alia servizi ambientali Spa, che di Revet è il socio di maggioranza con il 51% delle quote. A completare il cda i consiglieri Alessandro Fabbrini, Lorenza Giani, Rossana Micheloni, Alfredo Rosini, Angelo Ruggeri, mentre il nuovo collegio sindacale è formato da Roberto Bonini (presidente), Francesca Lo Jacono e Francesco Rossi.

Il nuovo cda è stato nominato in continuità con il precedente, guidato dall'ex presidente Livio Giannotti e dall'ex direttore generale Alessandro Canovai.

Negli ultimi anni, spiega una nota, Revet ha investito oltre 30 milioni di euro che per rinnovare la propria dotazione impiantistica grazie anche al know how portato dagli altri soci pubblici e privati (Montello Spa 30%, Sienambiente Spa 13,39%, Idealservice soc coop 4,44% ): in questo modo l'azienda di Pontedera ha potuto qualificarsi sempre di più come hub del riciclo dell'Italia Centro-Meridionale e come modello di economia circolare. Oggi infatti Revet raccoglie, seleziona e avvia al riciclo le raccolte differenziate degli imballaggi (plastica, vetro, alluminio, acciaio e poliaccoppiati come il tetrapak) di oltre 200 comuni in Toscana. Ha una capacità complessiva di trattamento dei rifiuti pari a 360mila tonnellate annue e ricicla direttamente la componente poliolefinica degli imballaggi di plastica. L'assemblea dei soci ha riconosciuto un bonus straordinario sia al presidente Livio Giannotti sia al dg Alessandro Canovai.

Nicola Ciolini, classe 1972, pratese, è presidente di Alia Servizi Ambientali SpA dal dicembre 2020. Agronomo, dal 1999 al 2014 ha ricoperto la carica di consigliere comunale a Montemurlo, dove è stato assessore al Sociale dal 2004 al 2009 e vicesindaco dal 2009 al 2014. Dal 2015 al 2020 è stato membro del Consiglio regionale della Toscana, dal gennaio 2021 è Presidente del Coordinamento Ambiente di Confservizi Cispel Toscana.

Alessia Scappini, classe 1974, nata a Vinci, è un ingegnere chimico e nel settore ambientale ha ricoperto il ruolo di Amministratore delegato di Sea Ambiente e Sea Risorse e di presidente di Ver.a e di Valcofert. Già direttrice operativa di Alia Servizi Ambientali, dal giugno 2018 al gennaio 2021 è stata presidente del Coordinamento Ambiente di Confservizi Cispel Toscana. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA