Fondi Lega: 9 in totale gli indagati per peculato

In rogatoria verso Svizzera si parla anche di società panamense

Redazione ANSA MILANO

(ANSA) - MILANO, 14 SET - Sono nove in totale gli indagati per peculato nell'inchiesta sul caso Lombardia Film Commission.
    Oltre ai cinque ai quali è stata applicata la misura cautelare, tra cui i tre commercialisti di fiducia della Lega e il prestanome Luca Sostegni, figurano anche Pierino Maffeis, Elio Foiadelli e Vanessa Servalli, amministratori di società riconducibili ai professionisti finiti ai domiciliari. Ed è indagato, come si sapeva, anche l'imprenditore Francesco Barachetti. Emerge dalla richiesta di rogatoria in Svizzera depositata negli atti dell'indagine. Nella rogatoria del 18 agosto i pm parlano anche della "società di sede panamense che scherma un conto in Svizzera", finita anch'essa al centro delle indagini. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA