Lattanzi, non stravolgere la Carta

Il presidente della Corte Costituzionale a Trento

Redazione ANSA TRENTO

(ANSA) - TRENTO, 17 OTT - "La nostra Costituzione è sempre attuale. Periodicamente, ad ogni cambio di maggioranza politica, si manifesta l'intenzione di un nuovo progetto di riforma costituzionale. Io non ritengo servano stravolgimenti, non occorrono". A dirlo il presidente della Corte costituzionale, Giorgio Lattanzi, che al Teatro sociale di Trento ha tenuto una lectio magistralis su "Attualità della Costituzione e diritti fondamentali".
    "Una cosa è rivedere singoli aspetti, e questo lo ritengo legittimo, un'altra è progettare impianti completamente diversi, cosa che non ritengo serva". Lattanzi ha poi evidenziato come la Costituzione, nonostante sia stata approvata nel 1947, "abbia nei suoi principi la possibilità di trovare una compensazione rispetto a esigenze nuove, che all'epoca non si erano manifestate". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA