My Dream Garage, il parco auto virtuale di Leasys e FCA

I clienti di 500 possono 'noleggiare' Fiat a Jeep e Maserati

Redazione ANSA MILANO

Si chiama 'My Dream Garage' il nuovo servizio di mobilità di Fiat e Leasys dedicato ai clienti della Nuova 500.

Con l'acquisto della Nuova Fiat 500 si può infatti accedere al cosiddetto 'garage dei sogni', ovvero un parco auto virtuale all'interno del quale trovano posto 13 modelli del Gruppo FCA, diversi per spazio, tipologia, destinazione d'uso, prenotabili in ogni momento tramite app e utilizzabili per un totale di 60 giorni all'anno. "Con questo servizio - ha commentato Luca Napolitano, Head of Fiat, Lancia & Abarth Brands EMEA - ogni cliente della Nuova 500 ha accesso a un servizio esclusivo.

Attraverso l'app e con due semplici click, il nostro cliente potrà prenotare in ogni momento, e per tutto il tempo necessario, una delle auto del 'My Dream Garage' scelte tra i modelli del gruppo FCA che rispondono a esigenze temporanee di mobilità o legate a un utilizzo specifico: dalla Spider per un weekend al mare, alla Jeep per un'escursione in montagna, dal SUV per la città alla berlina per i viaggi, fino al Ducato per un veloce trasloco nel weekend".

'My Dream Garage' offre l'accesso fino a 13 diversi modelli della famiglia FCA, dalle 500 in vari allestimenti alle sportive italiane come Alfa Romeo Giulia e Stelvio, passando per Abarth 595 o 124, fino ai SUV Jeep Wrangler, Compass e Renegade, al Fiat Ducato e a Maserati Levante. "Questa app - ha spiegato Giacomo Carelli, CEO di FCA Bank - è stata creata per permettere la massima flessibilità d'uso. Sono 4 i livelli di abbonamento annuale da cui poter scegliere, disponibili con un prezzo mensile che viene calcolato sulla base dei modelli che si desiderano inserire avere nel garage. In Italia, ad esempio, si parte da un canone mensile di 99 euro fino a un massimo di 299 euro al mese. L'abbonamento garantisce fino a 60 giorni di mobilità, da utilizzare durante l'intero arco dell'anno, anche un solo giorno alla volta. In FCA Bank e in Leasys crediamo fortemente nello sviluppo di formule di mobilità sempre all'avanguardia e continueremo a impegnarci a diffondere e sostenere la cultura di una mobilità alternativa".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie