Peugeot, ecobonus e gamma prodotti elettrificata contro crisi

Nell'anno della pandemia, la ricetta della casa del Leone

Redazione ANSA ROMA

È un 2020 difficile per molti settori, a causa della pandemia Covid-19, ma di certo per il settore della mobilità lo è ancora di più: la previsione di chiusura di questo 2020 porta ad un -25% rispetto all'anno scorso.

Rifinanziamento, rimodulazione delle fasce e precoce esaurimento dei fondi non aiutano il cliente a pianificare una spesa importante come quella dell'automobile. Peugeot ha quindi deciso di giocare di anticipo e già da luglio, prima dell'entrata in vigore degli incentivi statali che allargavano gli aiuti alle motorizzazioni termiche, ha varato il programma Ecobonus Peugeot (esteso anche al mondo dei veicoli commerciali), per garantire a tutti i clienti la possibilità di guidare una nuova auto del Leone dotata delle più recenti tecnologie in fatto di sicurezza e rispetto ambientale.

Per potenziare il rilancio nel settore dei veicoli commerciali, inoltre, Peugeot ha proposto anche un leasing con tasso 2,99%.A questa offerta commerciale si sono anche aggiunte le novità di prodotto, rappresentate dall'ingresso a listino di nuovo e-Expert e e-Boxer.

Grazie anche alla commercializzazione di nuovi modelli come nuova 208 e nuovo 2008(eletti rispettivamente Auto dell'Anno 2020 e Auto Europa 2021) e delle nuove versioni elettrificate, Peugeot consolida la presenza nel mercato italiano e raggiunge, in questi primi 10 mesi, la quota più alta degli ultimi 18 anni, il 6%.

A guidare le vendite nuova 208 che ha già convinto oltre 23 mila clienti italiani in questi primi 10 mesi dell'anno, seguita a ruota da nuovo 2008 con 20.000 vendite. Ma sono anche altri i modelli che stanno permettendo alla casa di consuntivare questi risultati: esempi tangibili sono il suv 3008 e l'ammiraglia 508, disponibili anche con le nuove motorizzazioni plug-in hybrid. Grande successo dell'offerta dalla gamma elettrificata e plug-in hybrid di Peugeot, soprattutto grazie alla nuova e-208, che ha portato il marchio ad una quota di mercato LEV (auto 100% elettriche e plug-in hybrid) dell'8,2% nei primi dieci mesi.

Risultati resi possibili, come detto, dal successo di nuova e-208 che nel suo segmento consuntiva una quota del 18% e di nuovo e-2008, disponibile nelle concessionarie da giugno, che registra una quota del 14%. È importante, inoltre, sottolineare i risultati delle plug-in hybrid (nuova 508 e nuovo 3008), entrambe sopra il 10% nei loro segmenti.

Peugeot offre oggi una gamma con sette versioni elettrificate (100% elettriche o plug-in hybrid) che abbraccia i segmenti più richiesti dal mercato ed anche il mondo dei veicoli commerciali, declinando alla perfezione il concetto di Power of Choice: un'offerta che permette quindi di scegliere la motorizzazione ideale per i propri spostamenti senza dover scendere a compromessi di alcun tipo.

Nel 2020 un'altra colonna portante per i risultati della casa è stata la 308, modello della casa del Leone che vanta oltre 1 milione e mezzo di esemplari prodotti (oltre 100 mila clienti in Italia) e 43 premi ricevuti in tutto il mondo, tra cui l'ambito premio di Auto dell'Anno conquistato al momento del lancio.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie