Suzuki, porte aperte nel weekend per gamma Hybrid

In concessionaria Baleno, Ignis e Swift

Redazione ANSA

Suzuki punta sulla gamma hybrid, che comprende Ignis, Swift e Baleno, organizzando per il prossimo weekend un'apertura straordinaria della rete di concessionarti per far conoscere da vicino questo tecnologia. La gamma dotata di tecnologia Suzuki hybrid è assieme a quella 4x4 AllGrip la principale artefice dell'avanzata Suzuki in Italia. Da inizio anno l'azienda sta registrando un incremento nelle vendite, con un +17,09% rispetto ai primi nove mesi del 2018 e un conseguente incremento della quota di mercato dall'1,62% all'1,92%. In particolare, Swift Hybrid è stabilmente nella Top Ten mensile delle ibride più vendute, una graduatoria in cui figurano spesso anche Ignis e Baleno. La chiave di questa tecnologia sta nelle caratteristiche dell'Integrated Starter Generator (ISG). Questo componente costituisce il cuore del sistema e funge al tempo stesso da alternatore, motorino di avviamento e motore elettrico. L'ISG è alimentato da un pacco di batterie agli ioni di litio a 12V nelle quali è accumulata l'energia recuperata durante i rallentamenti. Le batterie pesano appena 6,2 kg e trovano posto sotto il sedile del guidatore, laddove non sottraggono spazio ai passeggeri o né limitano la capacità di carico. Oltre che compatto e leggero, il sistema Suzuki Hybrid è anche pratico perché non richiede ricariche esterne né interventi da parte del pilota nella guida e si attiva in modo automatico e puntuale quando serve.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA