Associazione Borgogni festeggia 15 anni con cena benefica

Talk show con prefetto Sgalla e Crisci (Volvo Italia)

Redazione ANSA FIRENZE

L'Associazione Gabriele Borgogni ha celebrato i suoi primi 15 anni di attività sul territorio con una cena di beneficenza ieri sera al TuscanyHall di Firenze, a cui hanno partecipato oltre 600 persone, e che ha visto la presenza delle autorità. Nell'ambito della serata, sono intervenuti ad un talk show sulla sicurezza stradale il prefetto Roberto Sgalla, già direttore centrale delle Specialità della Polizia di Stato, e Michele Crisci, presidente e amministratore delegato di Volvo Car Italia.
    Durante la serata Valentina Borgogni, presidente dell'associazione dedicata al fratello Gabriele ucciso nel 2004 da un automobilista in stato di ebbrezza che ignorò un semaforo rosso, ha presentato i progetti per il 2020, che comprendono incontri sull'educazione stradale nelle scuole, attività di pet therapy per i pazienti di terapia intensiva di Careggi, la realizzazione di 4 giardini pubblici accessibili anche ai bambini con disabilità in quattro città della Toscana, il lancio del progetto 'Quando guidi, guida e basta', e l'estensione del progetto "Mettiamoci alla prova" in tutta la Toscana.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA