Auto storiche, al via Coppa delle Alpi della Mille Miglia

Quattro tappe in montagna con 45 partecipanti al via

Redazione ANSA MILANO

E' partita la Coppa delle Alpi 2019, gara inserita ufficialmente nel Campionato Italiano Grandi Eventi, che ha visto ai nastri di partenza da Brescia 45 vetture, costruite fino al 1976, che si sfideranno in 4 tappe lungo le Alpi di Italia, Austria, Germania e Svizzera. La Coppa delle Alpi è la prima gara invernale di regolarità per auto storiche organizzata da 1000 Miglia Srl, società che dal 2013 organizza la corsa della Freccia Rossa. Dopo le prime due tappe con arrivo a Bressanone (Bolzano) e Seefeld in Austria, è in testa alla classifica il pilota palermitano Giovanni Moceri, vincitore della 1000 Miglia 2019, su una Alfa Romeo Giulia GT del 1964.

Alle spalle di Moceri, c'è un altro pilota siciliano, Mario Passanante, campione italiano in carica del Campionato Italiano Regolarità Auto Storiche, alla guida di una Fiat 1100/103 berlina del 1955.

Nella terza tappa la gara passerà dalla Germania per poi concludersi sabato a Ponte di Legno (Brescia).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie