Fca: a Londra consegna borse di studio in onore Marchionne

L'ambasciatore, 'dare risalto a imprese e ricerca italiane'

Redazione ANSA LONDRA

Sono state consegnate in una cerimonia nell'ambasciata d'Italia a Londra le borse di studio che il gruppo Fiat Chrysler Automobiles (Fca), insieme a CNH Industrial, attribuisce ai figli particolarmente meritevoli dei suoi dipendenti. Il programma, denominato Sergio Marchionne Student Achievement Awards, in onore dell'amministratore delegato scomparso l'anno scorso, è stato avviato da Fiat con l'obiettivo di aiutare le giovani generazioni a proseguire il percorso formativo accrescendo le proprie competenze e capacità.
    Nel 2018 sono stati assegnati contributi e borse di studio per un valore complessivo di circa 1,6 milioni di euro. Come ha affermato l'ambasciatore d'Italia Raffaele Trombetta: "La collaborazione dell'ambasciata a Londra con il programma Bursary Awards di FCA si inserisce in un contesto che vede la nostra sede diplomatica al centro di altri progetti, come il premio 'Italy Made Me' e il ciclo di eventi Italy4Innovation. Eventi e programmi il cui filo conduttore è dare risalto alle eccellenze italiane che operano nel mondo accademico, nel settore delle imprese innovative e, più in generale, in tutte le aree che producono trasmissione del sapere e creazione di valore". 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie