Volvo: asse con Isuzu sui camion, cede Ud Trucks per 2 mld

Siglato memorandum of understanding nei veicoli commerciali

Redazione ANSA MILANO

Volvo ha siglato con Isuzu un memorandun of understanding non vincolante finalizzato alla creazione di "un'alleanza strategica nell'ambito dei veicoli commerciali" con l'obiettivo di "catturare le opportunità legate alla trasformazione in corso del settore".
    "Primo passo" dell'intesa, si legge in una nota congiunta, è quello di "creare una partnership tecnologica globale e creare un business combinato e più forte dei camion pesanti" attraverso la vendita a Isuzu di Ud Trucks, controllata giapponese di Volvo, valutata 250 miliardi di yen (circa 2,05 miliardi di euro) a livello di 'enterprise value'.
    L'operazione aiuterà "la crescita" del business "facendo leva su volumi più grandi e competenze complementari", anche dal punto di vista geografico e delle linee di prodotto. La cessione, il cui closing è atteso entro la fine del 2020, avrà un impatto positivo sull'utile operativo di Volvo di circa 2 miliardi di corone svedesi (191 milioni di euro) e aumenterà la posizione di cassa netta di circa 22 miliardi di corone (quasi 2,1 miliardi di euro).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie