Pirelli, primo equipaggiamento per naked di serie più potenti

Pneumatici scelti da Ducati, MV Agusta e altre case moto

Redazione ANSA MILANO

Anche quest'anno Pirelli si conferma come la prima scelta di molte case motociclistiche che hanno selezionato i pneumatici del brand della P lunga come primo equipaggiamento per le novità in arrivo nel 2020, comprese le più potenti naked presenti sul mercato.

Numeri alla mano, Pirelli ha sette pneumatici che sono stati scelti per equipaggiare trentaquattro nuovi modelli di moto di nove diverse case motociclistiche: Ducati, MV Agusta, Aprilia, Kawasaki, Triumph, Indian Motorcycle e le elettriche Energica Motor Company, Zero Motorcycles e Tacita. Tra questi nuovi modelli ci sono anche le naked di serie più potenti al mondo: la Ducati Streetfighter V4 e V4 S che vanta 208 cv di potenza, tenuti a bada da pneumatici DIABLO ROSSO™ CORSA II, eletta anche la "Moto più bella del Salone", la Brutale 1000 RR con 208 cv e pneumatici DIABLO Supercorsa SP e la Brutale 1000 Serie Oro che con una velocità massima di 312 km/h e 212 cv è considerata la naked più veloce al mondo. E poi le Aprilia Tuono V4 1100 e Tuono V4 1100 Factory, rispettivamente con pneumatici DIABLO ROSSO III e DIABLO Supercorsa SP, con 175 cv.

I modelli di pneumatici della gamma Pirelli scelti per equipaggiare le nuove proposte di moto, la maggior parte delle quali sono state presentate in occasione della recente kermesse milanese di EICMA dedicata al mondo delle due ruote, sono i supersportivi sportivi DIABLO, Supercorsa SP e DIABLO ROSSO, CORSA II, gli sportivi DIABLO ROSSO III e i senza tempo PHANTOM Sportscomp, fino alla famiglia di pneumatici da enduro stradale e on/off composta da SCORPION Trail II, MT 60 RS, MT 60.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie