Yamaha, NMAX e D'elight 125 nascono per la città

Per il 2021 nuovi design per scooter destinati a mobilità urbana

Redazione ANSA MILANO

La mobilità urbana firmata Yamaha si arricchisce di NMAX e D'elight 125. Le strade cittadine e gli immediati dintorni sono il terreno per il quale sono stati pensati dalla casa giapponese i due nuovi scoote, accessibili anche ai neofiti della guida su due ruote motorizzata.

 

 

Ogni modello è dotato di una trasmissione 'twist-and-go' completamente automatica che lo rende facile da guidare, così come i nuovi NMAX 125 e D'elight possono essere guidati con la patente B in molti paesi europei, consentendo agli automobilisti una transizione agevole verso le due ruote. NMAX 125 è il modello best-seller nella categoria Urban Mobility, con oltre 72 mila unità vendute fino a oggi, e insieme all'NMAX 155, copre quasi i due terzi delle vendite Yamaha in questo segmento di importanza sempre maggiore. Per portare NMAX a un livello superiore e rivolgersi a un pubblico globale ancora più ampio, l'azienda lo ha completamente ridisegnato. Presentato per la prima volta nel 2015, l'NMAX è uno scooter che si rivolge al mercato 'entry-level' e il rapporto qualità-prezzo lo rendono il mezzo ideale per un pubblico sia maschile sia femminile che cerca un veicolo di trasporto giornaliero rapido, semplice e adattabile. Per il 2021 il design è completamente nuovo, così come il telaio. Il motore Blue Core è pienamente conforme all'Euro 5. Con un nuovo e moderno design, spinto dall'economico motore da 125 conforme con Euro 5, si ripresenta anche il nuovissimo D'elight. A rendere D'elight ideale per i pendolari urbani è il motore da 125 cc, particolarmente silenzioso ed economico, pienamente conforme alla normativa Euro 5 per il 2021 e progettato utilizzando la tecnologia all'avanguardia Blue Core di Yamaha. Il motore eroga la coppia massima a soli 5000 giri/min, un regime motore notevolmente inferiore rispetto a quello di altri scooter della stessa categoria. Il nuovo D'elight presenta un nuovo design della carrozzeria per il 2021, con un faro più arrotondato nonché indicatori di direzione a lo e una luce di posizione montata sul cupolino. Il cupolino ridisegnato offre una maggiore protezione dal vento, mentre la spaziosa pedana piatta garantisce una posizione di guida confortevole e un facile accesso. Il peso è di soli 101 kg con carburante e olio, con garanzia di maggiore agilità, in particolare nel traffico urbano pieno di fermate e ripartenze.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie