Veicoli commerciali: a settembre +13,2% vendite

Unrae, rinnovare parco circolante tra i più vecchi d'Europa

Redazione ANSA TORINO

Continua la crescita del mercato dei veicoli commerciali, un trend positivo iniziato a febbraio.
    Le immatricolazioni di autocarri con ptt fino a 3,5t con omologazione Wltp - secondo le stime diffuse dal Centro Studi e Statistiche Unrae, l'associazione delle case automobilistiche estere - sono state a settembre 13.736, il 13,2% in più dello stesso mese del 2018. da inizio anno i mezzi venduti sono 134.849 con un incremento del 7,1%.
    "Il comparto dei veicoli commerciali - afferma Michele Crisci, presidente dell'Unrae - continua a beneficiare del Superammortamento che contribuisce allo svecchiamento del parco circolante, ma non a sufficienza. Come stimato dal nostro Centro Studi, al 30 giugno 2019 quasi la metà dei veicoli circolanti rispondeva a una Direttiva ante Euro 4, che significa un'anzianità di oltre 13 anni. Con un mercato ai ritmi attuali occorrerebbero quasi 30 anni per un totale rinnovo. L'Unrae chiede che vengano presi provvedimenti strutturali che permettano in maniera programmata un rinnovo dei veicoli che circolano nelle nostre città e che troppo spesso, come dimostrato dai numeri, non rispettano la sicurezza delle persone e l'ambiente circostante". 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA