Volkswagen, si amplia rete soluzioni digitali per vendita

La casa tedesca ha acquisito quote rimanenti di Diconium

Redazione ANSA

Volkswagen punta sulle soluzioni digitali per la vendita e acquisisce le quote di Diconium. Il Gruppo Volkswagen e gli azionisti fondatori di Diconium hanno infatti concordato l'acquisizione da parte del costruttore automobilistico delle rimanenti quote di diconium, così che Volkswagen si trova a rafforzare le proprie possibilità nel campo delle soluzioni digitali per la vendita, che includono lo sviluppo di una piattaforma globale per le vendite online, che in futuro permetterà ai clienti di tutte le marche del Gruppo di acquistare e gestire servizi digitali e funzioni on demand per i propri veicoli completamente connessi. A questo scopo, Diconium trasferirà il proprio know-how all'organizzazione Car.Software del Gruppo Volkswagen, responsabile per lo sviluppo di software per il veicolo, di ecosistemi digitali e di funzioni di vendita orientate al cliente, trasversalmente a tutti i Brand del Gruppo. Il completamento della transazione è soggetto all'approvazione delle Autorità antitrust. Il Gruppo Volkswagen aveva già annunciato l'acquisizione del 49 per cento delle quote di Diconium nel novembre 2018. Acquisendo il restante 51 per cento, la casa tedesca getta le basi per un ruolo più incisivo di Diconium nel dar forma all'organizzazione Car.Software. Sotto l'egida dell'organizzazione Car.Software, gli esperti di diconium stanno sviluppando una piattaforma globale per le vendite online. In futuro, i clienti di tutti i Brand del Gruppo saranno in grado di acquistare e gestire servizi digitali e funzioni on-demand per i propri veicoli completamente connessi proprio attraverso questa piattaforma. Le funzioni includeranno lo streaming multimediale a bordo, il pagamento automatico per il rifornimento, la ricarica della batteria, il parcheggio e aggiornamenti per la vettura. Inoltre, la piattaforma sarà collegata al Volkswagen Automotive Cloud, anch'esso in fase di sviluppo presso Car.Software. Collaborazione tra le due realtà è anche quella in corso anche nel nuovo We Campus Volkswagen a Berlino, dove il team di Volkswagen e Diconium sono al lavoro da luglio 2019. Qui il Gruppo intende riunire in modo graduale circa 900 esperti che ideeranno servizi digitali e di mobilità.

In futuro il campus avrà un ruolo fondamentale come centro di sviluppo all'interno dell'organizzazione Car.Software.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie