BMW amplia centro produttivo batterie in Cina

Avviata la produzione nell'impianto di Liaoning

Redazione ANSA

La seconda fase di un centro produttivo di batterie ad alta tensione finanziato dalla BMW Brilliance Automotive (BBA), una joint venture tra la casa automobilistica tedesca e la Brilliance China Automotive Holdings Ltd., ha avviato oggi la produzione nella provincia del Liaoning, nel nord-est della Cina.
    Lo stabilimento, ampliato per l'occasione, è il primo centro della rete produttiva del gruppo BMW a produrre batterie ad alta tensione di quinta generazione.
    "La Cina assume grande importanza per il BMW Group, sia come mercato che come sede delle attività di produzione e innovazione", ha spiegato Milan Nedeljkovic, membro del consiglio di amministrazione di BMW AG, responsabile della produzione. "I nostri investimenti sottolineano il forte impegno del gruppo a lungo termine verso la Cina e Shenyang: con questo nuovo centro produttivo abbiamo più che raddoppiato la nostra capacità di produzione locale di batterie in Cina". 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie