Cnh Industrial: ok scissione Iveco, operativa da primo gennaio

Redazione ANSA TORINO

L'assemblea straordinaria dei soci di Cnh Industrial ha approvato la proposta di scissione di Iveco con più del 99% dei voti a favore. L'azienda prevede di completare l'operazione il 31 dicembre, con effetto dal primo gennaio 2022.
    Gli azionisti di Cnh Industrial avranno diritto a ricevere una azione ordinaria Iveco Group ogni cinque azioni ordinarie Cnh Industrial detenute alla chiusura della record date ai fini dell'assegnazione delle azioni. Dal 3 gennaio 2022 le azioni ordinarie Cnh Industrial saranno scambiate sia sul Nyse che su Euronext Milan ex-assegnazione azioni ordinarie Iveco Group.
    Oggi gli azionisti di Cnh Industrial hanno anche approvato la nomina di due amministratori non esecutivi, Catia Bastioli ed Åsa Tamsons, che sostituiranno Tufan Erginbilgic e Lorenzo Simonelli (i quali, a loro volta, diverranno membri del consiglio di amministrazione di Iveco Group a partire dalla data di efficacia della scissione).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie