Arriva il registro per taxi-Ncc, iscrizioni entro 2 marzo

Mit emana decreto per chi ha già licenza. Richieste alla Motorizzazione civile

Redazione ANSA ROMA

Arriva il "registro informatico pubblico nazionale" per taxi, Ncc e natanti che effettuano il servizio. Il ministero dei Trasporti ha emanato il decreto dirigenziale che lo istituisce, come previsto da un provvedimento ad hoc approvato nel corso dell'esame della manovra a fine 2018. Chi è già titolare di licenza (imprese, consorzi, cooperative) potrà inoltrare la domanda di iscrizione al registro alla Motorizzazione civile entro il 2 marzo. L'operatività del registro, come previsto dal decreto di fine 2018, dovrebbe sbloccare anche il rilascio di nuove autorizzazioni.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie