Parigi, scatta domenica 27 settembre Giornata senza Vetture

Traffico bloccato in città anche per elettriche tra 11 e 18

Redazione ANSA ROMA

Per il sesto anno consecutivo l'amministrazione cittadina di Parigi organizzerà per domenica 27 settembre la 'Giornata senza Vetture', grande evento dedicato alla creazione di una nuova mentalità finalizzata al miglioramento della qualità dell'aria nella Capitale francese.

Fra le 11 e le 18, all'interno dei Boulevard Périphérique (che resteranno aperti) sarà vietata la circolazione di tutti i mezzi a motore, compresi quelli a due ruote. E tra le novità di questa edizione anche il blocco delle auto elettriche perché - si legge nel comunicato della municipalità - ''saranno tra i veicoli vietati alla circolazione in quanto la città sarà riservata al traffico non inquinante'', affermazione questa che secondo molti media francesi rappresenta un disconoscimento della neutralità ambientale dell'auto elettrica. Avranno invece via libera a mezzi pubblici, veicoli di soccorso, taxi e noleggio con conducente, purché circolino ad una velocità massima di 30 km/h.

Nelle zone Paris Respire - dove le corsie sono già chiuse al traffico la domenica e nei giorni festivi - saranno vietati anche le auto a noleggio con conducente e la velocità sarà limitata per tutti a 20 km/h. Multe salate, da 136 euro in su, con sorveglianza da parte di 500 agenti schierati agli ingressi di Parigi e 250 altri agenti nei settori Paris Respire.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie