Salone di Francoforte 2019, per Opel passerella del restyling Astra

Sotto i riflettori, anche Grandland X ibrida 4x4 e Corsa

Redazione ANSA ROMA

Brilla a Francoforte il Fulmine della Opel. Alla rassegna tedesca, aperta al pubblico dal 12 al 22 settembre, la Casa di Russelsheim si presenta con l'aggiornamento della Astra, con la versione ibrida della Grandland X, con l'ultima generazione della Corsa, proposta anche in variante elettrica, e con la rivoluzionata Zafira Life.

Paraurti ridisegnati e ritocchi alla mascherina sono il segno distintivo del leggero restyling della Astra, con novità di dettaglio per quello che riguarda l'estetica ma di sostanza per la meccanica, tra cui la generazione di motori e trasmissioni completamente nuova. Spiccano le compatte unità turbo benzina tre cilindri di 1.2 e 1.4 litri, con livelli di potenza da 110 Cv a 145 Cv. Quelle di ingresso sono abbinate al cambio manuale a 6 rapporti ma c'è anche un automatico a 9 marce. Tra le novità tecnologiche da segnalare la telecamera anteriore più piccola ma più potente, quella digitale posteriore disponibile insieme al nuovo sistema di infotainment Multimedia Navi Pro, i fari anteriori intelligenti IntelliLux Led matrix, che non abbagliano gli altri guidatori, il sistema di ricarica senza fili per gli smartphone.

La seconda anteprima mondiale annunciata allo stand Opel, il D31 del padiglione 11, è la Grandland X Hybrid4 a trazione integrale, una ibrida plug-in che abbina un turbo a benzina 1.6 a due motori elettrici, per una potenza complessiva di 300 Cv, con consumi nel ciclo misto di 1,6 l/100 km ed emissioni di CO2 di 37 g/km.

Attesissimo è poi il primo bagno di folla della nuova Corsa, mostrata anche in versione elettrica da 136 Cv. Lunga 4,06 metri, la storica cittadina tedesca viene proposta anche con motori a combustione, a benzina e a gasolio, di potenze comprese fra 75 Cv e 130 Cv.

Infine, passerella per la Zafira Life, alla quarta generazione: sviluppata sulla piattaforma condivisa con il gruppo PSA, utilizzata anche per la gamma dei commerciali, la tuttospazio può ospitare sino a 9 persone e viene offerta in tre lunghezze.

"Al Salone Internazionale dell'Automobile di Francoforte Opel farà vedere come il futuro dell'automobile diventerà realtà", anticipa Michael Lohscheller, Ceo del Costruttore del gruppo PSA. "Al primo posto per noi ci sono sempre i clienti e le loro necessità. Invece di indicare un'unica direzione da prendere, offriamo tutta la gamma delle trazioni possibili, dalle rivoluzionarie elettriche e ibride agli efficienti motori a combustione interna. Tutti i nuovi modelli sono dotati di tecnologie all'avanguardia e sono già ordinabili".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA