Ford, oggi Focus è anche in versione Active V

Altezza di guida rialzata e telaio Active per la nuova arrivata

Redazione ANSA

Si arricchisce la gamma di Ford Focus, che oggi vede l'introduzione della versione Active V. Obiettivo della nuova arrivata è quella di combinare l'esclusività di Focus Vignale con il design esterno più avventuroso, l'altezza di guida rialzata e la configurazione del telaio di Focus Active, per una serie di nuove caratteristiche che fanno la sintesi della nuova versione Active V. A caratterizzare la versione, anche gli esclusivi cerchi in lega da 17 pollici, il tetto nero e gli specchi retrovisori a contrasto. Ci sono poi anche i fari full LED, oltre a sedili e volante in pelle Vignale. Le tecnologie includono l'Active Park Assist e il display Head-up. In aggiunta, l'anno prossimo Ford introdurrà un nuovo propulsore EcoBoost Hybrid da 48 volt per i clienti Focus, sviluppato per migliorarne l'efficienza, integrando l'esperienza di guida Ford con prestazioni più potenti e reattive. Focus EcoBoost Hybrid è uno dei quattordici modelli elettrificati che Ford introdurrà, in Europa, entro la fine del 2020. Lo studio condotto da Ford, mostra che quasi il 40 per cento dei clienti Focus considera il design del modello come il motivo principale del loro acquisto.

Un ulteriore 20 per cento ha dichiarato di essere stato maggiormente attratto dall'offerta tecnologica, resa molto accattivante dalla presenza di sistemi come lo Stop & Go, Speed ​Sign Recognition e Lane-Centring, per la miglior gestione del traffico cittadino. Anche gli interni spaziosi di Focus, specialmente nella parte posteriore, sono stati tra le caratteristiche maggiormente distintive per i clienti. Infatti, lo spazio per le ginocchia, nei sedili posteriori, è leader della categoria di appartenenza, migliorato di cinque centimetri rispetto al modello precedente.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA