Eurostat, 160mila morti in più in Europa in tre mesi

Tra marzo-maggio rispetto stesso periodo 2016-2019, pesa Covid

Redazione ANSA BRUXELLES

Dati preliminari da 24 Paesi europei mostrano che tra marzo e maggio 2020 ci sono stati 160mila morti in più rispetto alla media dello stesso periodo dal 2016 al 2019. Lo scrive Eurostat, sul suo profilo Twitter, sottolineando come i dati sulla mortalità siano utili per valutare gli effetti diretti ed indiretti della pandemia da Covid-19 sulla popolazione europea. Tra i Paesi con i maggiori aumenti di mortalità vengono segnalati Spagna, Italia, Belgio, Olanda, Svezia e Francia.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA