20 artisti per 20 borghi, torna Una Boccata d'Arte

Dal 25 giugno al 18 settembre la terza edizione

Redazione ANSA ROMA

Venti artisti per venti borghi italiani: parte domani la terza edizione di Una Boccata d'Arte, progetto di Fondazione Elpis realizzato in collaborazione con Galleria Continua e con la partecipazione di Threes Productions, che fino al 18 settembre porterà installazioni, mostre e performance di 20 artisti in ogni regione, valorizzando l'incontro tra arte e patrimonio storico, artistico e paesaggistico.
    Nato nel 2020 in piena pandemia, Una Boccata d'Arte è un itinerario culturale: ogni anno invita a scoprire 20 nuovi borghi italiani che diventano scenario delle opere di 20 artiste e artisti di differenti età, culture e provenienze geografiche.
    Un contributo per riscoprire angoli d'Italia lontani dai principali flussi turistici e dai circuiti dell'arte.
    Gli artisti sono stati invitati a realizzare interventi site-specific ispirati alla storia e all'identità dei borghi: i progetti hanno visto la luce dopo un periodo di residenza nei borghi, con l'affiancamento in ogni fase progettuale di un coordinatore locale.
    Per questa edizione, si spazia fra tante forme d'arte diverse: dalla pittura alla scultura fino alla fotografia, al video, al suono e alla performance, frutto del dialogo e dell'incontro con la comunità, le maestranze e gli artigiani locali. i borghi e gli artisti selezionati sono: Antonio Della Guardia a Morgex (AO) in Valle d'Aosta; Natália Trejbalová a Neive (CN) in Piemonte; Alice Ronchi a Montemarcello (SP) in Liguria; Alina Kleytman a Cigognola (PV) in Lombardia; Giulia Mangoni a San Lorenzo Dorsino (TN) in Trentino-Alto Adige; Lucia Cantò a Malamocco (VE) in Veneto; Riccardo Benassi a Pesariis (UD) in Friuli-Venezia Giulia; Diana Policarpo a Montegridolfo (RN) in Emilia-Romagna; Serhiy Horobets a Sorano (GR) in Toscana; Luis López-Chávez a Panicale (PG) in Umbria; Eva Marisaldi a San Costanzo (PU) nelle Marche; Dessislava Madanska a Fumone (FR) nel Lazio; Victor Fotso Nyie a Rocca San Giovanni (CH) in Abruzzo; Tommaso Spazzini Villa a Castropignano (CB) in Molise; Fabrizio Bellomo ad Albori (SA) in Campania; Simone Bacco a Spinazzola (BT) in Puglia; Hanne Lippard a Grottole (MT) in Basilicata; Anna Zvyagintseva a San Donato di Ninea (CS) in Calabria; Isaac Chong Wai a Castiglione di Sicilia (CT) in Sicilia; Ludovica Carbotta ad Aggius (SS) in Sardegna. 
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie