Le 10 destinazioni più romantiche al mondo

Luoghi dove innamorarsi e da prenotare appena si potrà viaggiare

di Ida Bini POSITANO

POSITANO - Per gli inguaribili romantici, per chi si vuole promettere amore eterno, per le coppie che cercano emozioni o semplicemente per chi vuole rilassarsi in luoghi tranquilli con il partner: ecco 10 destinazioni che fanno sognare e innamorare. Dalle città più eleganti alle spiagge più isolate, dai borghi colorati ai paesaggi più suggestivi vi raccontiamo 10 luoghi che potremmo scegliere come prossima meta appena si potrà tornare a viaggiare.
    «Positano colpisce profondamente; è un posto che non vi sembra vero finché ci siete, ma di cui sentite con nostalgia tutta la profonda realtà quando l'avete lasciato». Lo scrisse nel 1953 lo scrittore americano John Steinbeck che su indicazione di Alberto Moravia trascorse l'estate a Positano, «uno dei luoghi più belli e romantici d'Italia». Ovunque targhe e un passaparola continuo ricordano gli illustri personaggi che hanno scelto Positano come luogo di villeggiatura, tutti incantati dai suoi paesaggi suggestivi, dai suoi colori e dal profumo di limone che si diffonde tra le case, i vicoli e le piazzette panoramiche. E' il luogo perfetto per un weekend romantico, dove lasciarsi sedurre dal tratto di costa ricco di grotte e anfratti e dalle piccole baie lambite dal mare.
    Venezia è una città magica e ineguagliabile che emoziona sempre: lo sanno bene il regista Woody Allen e l'attore George Clooney, che hanno scelto la città veneta per coronare il proprio amore.
    Descritta e cantata da artisti di tutto il mondo, la città di Giacomo Casanova è il luogo perfetto per ogni coppia di innamorati: immancabili sono le passeggiate lungo canal Grande con il Ponte dei Sospiri, a piazza san Marco con il palazzo Ducale e in laguna con la scoperta delle isole più belle, da Torcello a Burano.
    Parigi è la città dell'amore e della seduzione per eccellenza, classica meta di passeggiate romantiche ai piedi della Tour Eiffel, sulle scalinate di Montmartre, tra le stradine e le piazze medievali del Marais. Parigi richiama gli amanti del bello e dell'arte, della cultura e dell'eleganza; tra le esperienze romantiche da non perdere c'è l'escursione a bordo dei bateaux mouches che, lungo la Senna, passano accanto ai monumenti più belli della capitale. Chi vuole immortalare il proprio amore può recarsi a Montmartre, a place des Abbesses, dove si trova il "muro dell'amore", opera dell'artista Frédéric Baron, un'installazione di 600 piastrelle con impressa la parola Ti Amo in tutte le lingue del mondo.
    La città vecchia con le vie strette e il souq più colorato del Marocco, il minareto della Koutoubia, il giardino tropicale Majorelle, la grande piazza Djemaa el-Fna e i mosaici e le maioliche dei riad, le tradizionali case trasformate in raffinati alberghi: tutto questo è Marrakech, la "città rossa", amata da artisti e bohémien, intellettuali e scrittori, un luogo magico e romantico dove regalarsi un weekend tra shopping, passeggiate, massaggi e trattamenti di bellezza. La città imperiale di Marrakech affascina, coinvolge e seduce i sensi con profumi, colori e sapori esotici e lontani.
    Chiamata la "Venezia del Nord", la città di Bruges è famosa per i suoi canali, i palazzi gotici e rinascimentali, i ponti e il centro storico, il meglio conservato d'Europa, patrimonio dell'Umanità. E' un piccolo gioiello architettonico e artistico che regala mille scorci e passeggiate romantiche in barca lungo i canali o in carrozza sul pavé in porfido del cuore medievale della città. Bellissime sono le piazze con gli edifici alti e stretti che ricordano quelle delle fiabe nordiche, e la piazza del Markt con la torre del Beffroi e il carillon di 47 campane.
    Providenciales è un'isola tranquilla e romantica nell'arcipelago caraibico di Turks and Caicos, quaranta isolotti di sabbia finissima lambiti da acqua calda e trasparente popolata da coloratissimi pesci tropicali, poco più a sud delle Bahamas. La spiaggia più bella e famosa è Grace Bay, lunga 19 chilometri di sabbia bianchissima dove si affacciano i più lussuosi hotel e resort dell'arcipelago per coppie in luna di miele.
    Bali è l'isola più famosa tra le 14mila che compongono l'arcipelago indonesiano, dove la giungla si insinua fino alle pendici dei vulcani e alle spiagge bianche, nascondendo al suo interno villaggi, templi e altari votivi, campi e risaie terrazzate. Conosciuta come "l'isola degli dèi", gran parte del suo fascino è dato dalla bellezza delle spiagge dorate che corrono per chilometri tra palme e banani e dai templi che spuntano ovunque. Tra i più belli ci sono Uluwatu, costruito su uno sperone di roccia a strapiombo sul mare, e Tanah Lot, costruito per volere di uno degli ultimi sacerdoti indù di Giava su un promontorio roccioso, che si raggiunge a piedi durante la bassa marea.
    Al largo delle coste settentrionali della Repubblica Dominicana, le barche partono da Punta Rucia per Cayo Arena, conosciuta anche come Cayo Paraíso, un minuscolo banco di sabbia rosa circondato da calde acque turchesi, ideali per una fuga d'amore.
    E' un paradiso per chi ama immergersi o fare snorkeling e nuotare tra coralli, spugne, polpi, granchi, banchi di pesci chirurgo, sergente maggiore, castagnole, pesci angelo e dentici dalla coda gialla. Molti tour operator offrono la possibilità di trascorrervi una giornata indimenticabile.
    Nelle lontane isole Cook, 15 atolli incontaminati sparsi nell'oceano Pacifico della Nuova Zelanda, sorge la bellissima Aitutaki dove il saluto al sole è una delle esperienze più suggestive e romantiche. E' un'isola di sabbia candida, ricoperta da una vegetazione lussureggiante, raggiungibile dalla capitale Rarotonga in un'ora di volo; chiamata la "Perla dei mari del Sud", la costa è caratterizzata da un anello di corallo che forma una laguna spettacolare dai fondali mozzafiato e dalle acque turchesi.
    Tra le destinazioni più romantiche ne dedichiamo una a chi ama il freddo e le spettacolari luci verdi delle notti artiche: nella foresta lappone della Finlandia settentrionale, 200 chilometri oltre il Circolo polare artico, le betulle innevate creano bizzarre sculture di ghiaccio mentre in cielo le aurore boreali regalano magici spettacoli colorati. L'esperienza è ancor più suggestiva soggiornando in piccoli igloo dove sono state create suite con il tetto a vetri per poter ammirare l'aurora boreale. Si tratta del Golden Crown Levin Iglut di Kittilä, una delle destinazioni turistiche più popolari della Lapponia finlandese. (ANSA).
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie