Piemonte turistico ripartirà 'con fantasia'

Convegno VisitPiemonte rimarca peso intelligenza artificiale

Redazione ANSA TORINO

(ANSA) - TORINO, 26 FEB - Dalla crisi del turismo provocata dalla pandemia, il Piemonte intende ripartire "con determinazione e fantasia", puntando sempre più sul digitale e le nuove tecnologie. E' quanto emerge dal convegno 'Intelligenza artificiale, blockchain, big data: quali prospettive per la valorizzazione del territorio?', organizzato da VisitPiemonte oggi a Torino.
    Proprio mentre, se sarà confermato, il capoluogo regionale si appresta a diventare sede dell'I3A, i soggetti del territorio cercano sinergie per sfruttare sempre più le opportunità offerte dal digitale nel campo dell'accoglienza. Ma c'è anche la provocazione di un esperto francese, Jeanne-Pierre Darnis dell'Université Cote d'Azur, che arriva a proporre i borghi da riscoprire come rilassanti "oasi di turismo digital-free".
    Obiettivo, evitare il cosiddetto 'effetto Venezia', che per l'ad di VisitPiemonte, Maria Grazia Pellerino potrebbe essere raggiunto anche "sfruttando l'intelligenza artificiale per orientare il turista, anziché fornirgli solo ciò che secondo l'algoritmo rientra già nei suoi desideri". (ANSA).
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie