Coronavirus: Lizzi (Lega), serve fondo Ue per settore vino

L'eurodeputata, 'presentata proposta di risoluzione'

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 30 APR - "È urgente e necessaria l'istituzione di uno specifico fondo per il finanziamento ed il supporto al settore vitivinicolo europeo in seguito alle perdite causate dalla grave emergenza da Covid-19. Su una manovra da 3mila miliardi, è assurdo pensare di riservare solo 80 milioni di euro per l'intero settore primario". Così in una nota Elena Lizzi, europarlamentare della Lega, che insieme al capodelegazione della Lega Marco Campomenosi ha presentato "una proposta di risoluzione per istituire un fondo aggiuntivo, oltre a quello già previsto dalla Pac, dedicato a finanziare direttamente le imprese vinicole, senza gravare ulteriormente sulla contribuzione degli Stati Membri".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: