Lazio
  • Ordinanza Campidoglio su Botticelle, fermi i cavalli da traino

Ordinanza Campidoglio su Botticelle, fermi i cavalli da traino

Potranno lavorare fino al 30 settembre soltanto dopo le 18

(ANSA) - ROMA, 29 LUG - "La battaglia del Campidoglio per la tutela dei cavalli romani continua. Dopo lo stop del Regolamento per il trasferimento delle carrozzelle nei parchi e delle precedenti ordinanze dopo i ricorsi dei vetturini al Tar del Lazio e al Consiglio di Stato, la sindaca di Roma, Virginia Raggi, non ci sta e con una nuova ordinanza, la n.129 del 27 luglio 2021, blocca nuovamente le botticelle e tutti i veicoli trainati da equidi". Lo rende noto l'Organizzazione internazionale protezione animali (Oipa).
    La nuova ordinanza prevede che i cavalli potranno lavorare fino al 30 settembre soltanto dopo le 18 se la temperatura rilevata dalla stazione meteo di Roma Urbe risulterà inferiore ai 26°.
    "Prima delle 18 le botticelle non potranno circolare sulle strade della Capitale a prescindere dalla temperatura - aggiunge la nota -. Un duro colpo per i "botticellari" che non potranno portare i cavalli al lavoro in queste giornate di calura infernale".
    Il provvedimento non riguarda solo le botticelle: l'ordinanza vieta anche "ogni attività di trazione o trasporto con equidi".
    "Non escludiamo che anche stavolta i vetturini ricorrano al Tar chiedendo la sospensiva di questo sacrosanto divieto a tutela dei cavalli. Sarebbe la terza volta in questa stagione estiva-, commenta Rita Corboli, delegata dell'Oipa di Roma. È davvero un atteggiamento impietoso nei confronti dei cavalli quello dei loro conduttori: non considerano quanto l'animale soffra e fatichi nel trainare sotto il sole cocente, con temperature che sciolgono l'asfalto". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Muoversi a Roma



        Modifica consenso Cookie