Lazio

Ibl Banca: utile netto semestre sale a 33,6 mln

Crescono margini e impieghi

(ANSA) - ROMA, 06 SET - Il Gruppo IBL Banca, attivo nel settore dei finanziamenti tramite cessione del quinto dello stipendio o della pensione, ha chiuso il primo semestre 2021 con un utile lordo consolidato in crescita a 48,2 milioni di euro e un utile netto di 33,6 milioni di euro. Lo si legge in una nota secondo cui si tratta "di un forte aumento rispetto ai circa 11,6 milioni di fine giugno 2020". Il margine di interesse sfiora i 72 milioni di euro (+26%) mentre il margine di intermediazione si attesta a circa 107 milioni di euro (+64%).
    Al 30 giugno 2021 gli impieghi alla clientela sono risultati pari a 3,4 miliardi di euro di cui circa 3 miliardi relativi alla cessione del quinto (in crescita del +2%) e la raccolta da clientela ha raggiunto i 3,4 miliardi di euro di cui depositi per 2,1 miliardi di euro (+2%).
    Sul fronte patrimoniale, l'indice CET 1 Ratio è pari al 15,98% e il Total Capital Ratio al 17,19%, "entrambi i valori sono ampiamente in linea con i requisiti patrimoniali richiesti dalla BCE" puntualizza il gruppo. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Muoversi a Roma



      Modifica consenso Cookie