Liguria: badanti tante quante gli edili

Cresce il numero degli italiani impiegati

 In Liguria il numero di colf e badanti assunte in modo regolare si avvicina a quello dei lavoratori edili: erano 29.395 a fine 2018 rispetto ai circa 34 mila addetti del settore 'costruzioni' rilevati dall'Istat. A Genova ci sono 18 colf o badanti ogni operaio siderurgico, una lavoratrice domestica ogni due dipendenti del porto. E' la 'rivoluzione' del mondo del lavoro emersa dai dati pubblicati dall'Associazione Nazionale dei Datori di Lavoro Domestico, che ha rielaborato gli ultimi dati Inps disponibili. Cresce il numero dei lavoratori domestici impiegati regolarmente nelle famiglie liguri, che nel 2018 erano 29.395 contro i 29.338 del 2017, un trend in controtendenza rispetto a quello nazionale, dove il numero è in calo da quasi un decennio. Guardando alla nazionalità, in linea con il trend italiano, la maggior parte dei lavoratori sono stranieri (73%) anche se negli ultimi anni si è registrato un calo dei comunitari e non e un significativo aumento (6%) della componente italiana, il 27% (7.956).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie