Covid: multato a Genova consigliere Lega

Bertorello, "Controllavo che non ci fossero runners"

 Tra le tante persone sanzionate per il mancato rispetto del decreto ministeriale per contrastare il Coronavirus c'è anche Federico Bertorello, consigliere comunale della Lega a Genova con delega agli Affari Legali. Bertorello è stato fermato domenica mattina da una pattuglia dei vigili mentre camminava con il cane in corso Italia, il lungomare cittadino, luogo prediletto dai runners.
    "Mi avevano segnalato la presenza di numerose persone a correre - ha spiegato il consigliere - e sono andato a controllare. Ero uscito col cane ed ero andato a comprare il pane e così invece di tornare a casa sono andato a controllare.
    Ho detto ai vigili che ero un consigliere e che tra i miei compiti rientra anche quello di verificare una segnalazione.
    Pagherò la multa, ma non ero lì a correre o a passeggiare. Abito in zona e in quanto consigliere se mi arrivano segnalazioni da parte di cittadini mi sembra che rientri nel mio ruolo verificare". La sanzione è stata di 280 euro.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie