Coronavirus: dimesso primo paziente ligure curato con plasma

Miglioramento fin dalla seconda delle tre infusioni

E' stato dimesso e sta bene il cinquantenne ricoverato all'ospedale di Sanremo per polmonite da Covid-19, primo paziente in Liguria curato con il plasma iperimmune. La terapia era iniziata il 13 maggio e fin dai primi giorni, dicono dall'ospedale, il paziente era migliorato. "La rilevanza del miglioramento - afferma il direttore di Pneumologia ASL1, Claudio De Michelis - si è riscontrata con la scomparsa della febbre, presente da settimane, immediatamente dopo la seconda delle tre infusioni programmate, associata a normalizzazione della saturazione di ossigeno e scomparsa della dispnea. A distanza di una settimana, due tamponi sono risultati negativi".
    "Il paziente sarà controllato di nuovo tra dieci giorni e verrà monitorato periodicamente. Per il mio team medico ed infermieristico è stata un'esperienza che ricorderemo dal punto di vista professionale ed umano", dice De Michelis.
    Per l'assessore regionale alla Sanità Sonia Viale, questo "E' una speranza per tutti". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie