Fiera Milano, arrivano rinforzi da ospedali che adottano moduli

In terapie intensive monitorate con attenzione prossime 48 ore

(ANSA) - MILANO, 24 OTT - Regione Lombardia punta a rafforzare l'ospedale in Fiera (dove i ricoverati sono oggi saliti a 8) in vista del temuto dilagare dell'epidemia. Ogni ospedale adotta un modulo della struttura in Fiera e quindi invia anche proprio personale. In pratica, nell'attuazione del progetto, saranno coinvolti gli operatori degli ospedali Hub della Lombardia che "adotteranno" uno o più moduli degli ospedali in Fiera". La gestione delle attivita' assistenziali nei vari moduli della Fiera di Milano è affidata agli ospedali Policlinico, Niguarda, San Gerardo Monza, San Matteo Pavia, Varese, Legnano/Busto, Humanitas. In una fase successiva verranno coinvolti gli ospedali di Lecco/Como, Gruppo San Donato e Cremona. Intanto sono stati rimessi in evidenza sul sito della Regione gli avvisi pubblici per la ricerca di personale, avvisi che erano stati aperti il 18 marzo scorso.
   Gli ospedali lombardi iniziano a essere sotto pressione, e nelle terapie intensive si monitora con attenzione l'evoluzione delle prossime 48 ore. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Camera di Commercio di Milano
      Camera di Commercio di Milano



      Modifica consenso Cookie