Covid: festa con 120 ragazzi a Pavia

Party pubblicizzato sui social,locale chiuso e multa al titolare

(ANSA) - PAVIA, 20 FEB - Da alcuni giorni la pubblicità circolava sui social, con tanto di locandina: un "Single Party" organizzato in un locale alla periferia di Pavia. Un appuntamento vietato dalle norme contenute nell'ultimo Dpcm per contenere la diffusione del Covid-19.
    L'appuntamento ha attirato l'attenzione della polizia che ieri pomeriggio (con il supporto di carabinieri e polizia locale), dopo aver effettuato alcuni appostamenti all'esterno, è entrata nel locale ed hanno effettivamente constatato che era in corso una festa con la presenza di circa 120 ragazzi, molti dei quali minorenni.
    Festa, con anche bevande alcoliche, subito interrotta. Il locale è stato chiuso per 5 giorni e il titolare sanzionato con una multa di 400 euro: non si escludono ulteriori provvedimenti, dopo che saranno completati gli accertamenti da parte della polizia. Molti dei partecipanti alla festa sono stati identificati: per il momento non sono state adottate sanzioni nei loro confronti. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Camera di Commercio di Milano
      Camera di Commercio di Milano



      Modifica consenso Cookie