Colle Infinito, seguendo passi Leopardi

Giornate d'Autunno Fai dedicate a 200 anni poesia

'Entrare' dentro L'Infinito: è la possibilità offerta a Recanati dalle Giornate d'Autunno del Fai, dedicate a Giacomo Leopardi, in occasione dei 200 anni dell'Idillio più famoso della poesia italiana, con aperture speciali anche a Napoli e Roma. Nel 'natio borgo selvaggio' è possibile affacciarsi sul panorama che ispirò il poeta, 21enne all'epoca della composizione. E' l'Orto delle Monache sul Colle dell'Infinito, inaugurato il 26 settembre alla presenza del presidente della Repubblica Sergio Mattarella, dopo un restauro curato dal Fai, a seguito di un accordo con Comune, Centro Nazionale di Studi Leopardiani e Centro Mondiale della Poesia e della Cultura 'Giacomo Leopardi'. Un tempo era l'orto concluso del monastero di Santo Stefano: Giacomo, uscendo dal palazzo avito, passava lì vicino per raggiungere la sommità dell''ermo colle'. La visita proposta dal Fai inizia dagli spazi del Centro Nazionale di Studi Leopardi: da lì parte un percorso multimediale della durata di circa 25 minuti.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere