Stalking e maltrattamenti,due arresti Cc

Blitz distinti a San Benedetto contro ex convivente e marito

A San Benedetto del Tronto, i Carabinieri della Compagnia, a seguito di approfonditi accertamenti, sono intervenuti in due distinti episodi rispettivamente di stalking e maltrattamenti in famiglia arrestando due persone. Nel primo caso l'arrestato, di origini venezuelane e in affidamento ai servizi sociali per reati riguardanti gli stupefacenti, è accusato di aver perseguitato reiteratamente la ex convivente anche con atti violenti per cui: dopo la denuncia della donna e le indagini dei militari, il Tribunale di Sorveglianza di Macerata ha emesso il provvedimento di carcerazione per l'uomo, trasferito nel carcere di Marino del Tronto a disposizione della magistratura. L'altro caso riguarda un 51enne di San Benedetto arrestato in flagranza dai carabinieri per maltrattamenti in famiglia nei confronti della coniuge convivente. La donna percossa è stata costretta a rivolgersi al pronto soccorso dove è stata medicata e poi dimessa con 15 giorni di prognosi per traumi vari.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere