Docu su post sisma a Festival Popoli

Vulnerabile bellezza di Manuele Mandolesi in Concorso Italiano

Il film documentario Vulnerabile Bellezza (75 minuti) del regista di Civitanova Marche Manuele Mandolesi, è stato scelto nella sezione Concorso italiano alla 60/a edizione del Festival dei Popoli, festival internazionale del film documentario di Firenze. Sette in totale i lungometraggi che verranno proiettati in prima mondiale, rappresentativi della migliore produzione italiana 2019.
    Vulnerabile Bellezza è il racconto di una famiglia di allevatori di Ussita, in provincia di Macerata, nelle Marche. Una parte della regione è alle prese con la ricostruzione dopo i terremoti del 2016 e del 2017. Michela, Stefano e i loro figli Diego ed Emma superano il trauma del sisma attraverso il forte legame che li tiene uniti e che li fa vivere quasi in simbiosi con la loro terra e i loro animali. È uno sguardo discreto quello che racconta la loro storia. La macchina da presa scompare, lascia lo spettatore da solo con i protagonisti, facendolo immergere in panorami mozzafiato.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere