Quadrilatero: Pedemontana sarà ultimata entro 2023

Ok progetti ultimi 2 stralci fino Muccia. Valore opere 159 mln

   Accelerazione per la realizzazione della Pedemontana delle Marche, progetto Quadrilatero. Approvati i progetti per gli ultimi due stralci da Castelraimondo sud a Muccia (Macerata), per un valore di 159 milioni di euro, interamente finanziati. Se il cronoprogramma sarà rispettato, l'opera infrastrutturale da Fabriano (Ancona) a Muccia sarà ultimata entro la fine del 2023. Un'opera strategica per le Marche, questo il concetto ribadito questa mattina durante una conferenza stampa in Regione alla quale hanno partecipato il presidente Francesco Acquaroli, l'assessore alle Infrastrutture e ai Lavori pubblici Francesco Baldelli, e il presidente della Provincia di Macerata, nonché componente del cda di "Quadrilatero", Antonio Pettinari.
    "Per la Fabriano-Matelica nord, il tratto sarà terminato prima dell'estate 2021. - ha riferito Pettinari - Per il tratto Matelica nord-Castelraimondo sud, sarà ultimato entro il primo trimestre 2022". Confermato anche il crono-programma per l'altra opera prevista nel maxi lotto n. 2 del progetto Quadrilatero, vale a dire il raddoppio della Ss 76, tratto Fabriano-Serra San Quirico. "Abbiamo il problema della bonifica per il ritrovamento dei fusti con cromo esavalente - ha riferito Pettinari - nei pressi della galleria Mariani a Genga. Ma, siamo certi che entro la prossima estate, il raddoppio sarà ultimato". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie