Scherma: passa per il Piemonte la qualificazione ai Giochi

Grand Prix Fie a Torino assegna punti per Tokyo 2020

(ANSA) - TORINO, 05 DIC - La scherma italiana trova casa in Piemonte. Sono 1.500 gli atleti in gara nel weekend a Vercelli, che ospita il Gran Prix Kinder Joy of Moving di spada maschile e femminile under14, primo appuntamento nazionale del percorso che li condurrà ai Campionati Italiani 2020 di categoria. E' il preludio di un altro grande evento, il Grand Prix Fie - trofeo Inalpi, al Pala Alpitour di Torino dal 7 al 9 febbraio. Tappa europea del circuito internazionale di fioretto, vedrà in pedana i maggiori interpreti della specialità, a caccia di punti per le Olimpiadi del 2020.
    "Il Piemonte è una terra fertile per la scherma. Non solo per la capacità di formare talenti, ma anche per quella di avviare sinergie che permettono di ospitare grandi eventi", afferma Giorgio Scarso, presidente della Federazione Italiana Scherma.
    "La scherma, in Piemonte, ha una lunga e radicata storia - aggiunge l'assessore allo Sport della Regione Piemonte, Fabrizio Ricca -. Vogliamo che la nostra regione rimanga nel cuore degli schermitori". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie