Precipita dal secondo piano, morto ladro acrobata

(ANSA) - VERCELLI, 07 AGO - Un trentenne è morto ieri notte cadendo da un palazzo di Santhià (Vercelli), dove si era intrufolato con un complice per svaligiare un alloggio.
    A dare l'allarme alcuni condomini, spaventati dai rumori provenienti dalla casa, che doveva essere vuota perché i proprietari sono in ferie. All'arrivo dei carabinieri, uno dei due è fuggito calandosi da una grondaia; l'altro, un cittadino albanese, è precipitato dai circa 9 metri del secondo piano dopo che la ringhiera a cui si era appeso ha ceduto. È morto durante il trasporto con l'elicottero al Cto di Torino. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie