'Segnali d'Italia', a Torino campagna sociale Edison

Iniziativa patrocinata dal Comune per valorizzare energie città

(ANSA) - TORINO, 02 DIC - "Il nostro scopo è migliorare la qualità di vita nelle città, e questo avviene grazie alla pubblicità inserita negli elementi urbani di pubblica utilità".
    Così il presidente di IGPDecaux, Jean-Sébastien Decaux, presentando l'iniziativa 'Segnali d'Italia' sbarcata oggi a Torino che, spiega, "nasce dalla volontà di valorizzare le energie positive delle città, mostrando come l'impegno possa migliorarne la vita quotidiana". Patrocinato dal Comune, il progetto è realizzato con Edison.
    Le cinque storie protagoniste della campagna, al via il 5 dicembre, sono tutte caratterizzate dall'impatto sociale.
    Spaziano da quella della Cooperativa Speranza, che alleva mucche e dagli scarti ricava biogas per riscaldare il vicino Istituto di ricerca sul cancro di Candiolo, a quella della App WeGlad che trova i percorsi torinesi più sicuri per i disabili. Dalla vicenda dell'Associazione Arteria Onlus, attiva nel recupero dei giovani che non studiano e non lavorano, alla start-up Colori Vivi, progetto di sartoria per donne migranti. Fino a Housing Giulia, struttura che accoglie 100 persone in difficoltà in un luogo che è anche centro di incontro di artisti: Per gli ospiti si è esibito anche Ezio Bosso. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie