Piemonte:corner nella Gdo racconta eccellenze agroalimentari

Progetto di Assessorato regionale con VisitPiemonte e Carrefour

(ANSA) - TORINO, 18 FEB - Le tante ricchezze certificate dell'agroalimentare piemontese entrano nella Gdo grande distribuzione organizzata) con un progetto di comunicazione che non è solo un racconto dell'eccellenza dei cibi e dei vini, ma anche una promozione turistica e culturale dei territori dove nascono. Il progetto pilota dell'iniziativa che lega l'assessorato al Cibo e all'Agricoltura della Regione, VisitPiemonte e Carrefour Italia, è stato inaugurato nell'ipermercato Carrefour a Grugliasco, dove è stato allestito un info point di 10 metri quadri che, per 4 mesi, sarà la vetrina delle Docg, Doc, Dop e Igp di cui si fregia il Piemonte Prevista anche la distribuzione di prove di assaggio e kit informativi.
    "L'obiettivo - sottolinea Marco Protopata, assessore regionale all'Agricoltura e Cibo - è sensibilizzare il consumatore a scegliere i prodotti Dop, Igp e Doc, Docg, perché le certificazioni sono garanzia di qualità, e raccontano il lavoro attento dei nostri agricoltori, allevatori e viticoltori. Anche in questo modo sosteniamo il comparto agroalimentare di qualità che a causa della chiusura delle attività Horeca e della contrazione dell'export in tempo di pandemia ha subito una riduzione delle vendite sia in Italia che all'estero".
    Il Piemonte vanta 14 Dop (Denominazione di origine protetta), 9 Igp (Indicazione geografica protetta), 18 vini Docg (Denominazione di origine controllata e garantita) e 41 Doc (Denominazione di origine controllata", "una grande tradizione agroalimentare, materie prime di alta qualità e prodotti trasformati che fanno del nostro territorio una destinazione di riferimento per gli intenditori italiani e per i principali mercati internazionali", dice Luisa Piazza, direttore generale di VisitPiemonte.
    "Crediamo che la grande distribuzione, per la propria capillarità e presenza - dice Christophe Rabatel, ceo di Carrefour Italia - abbia uno ruolo centrale nella promozione delle peculiarità dei territori dell'Italia che giocano un ruolo culturale ed economico fondamentale". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030



      Modifica consenso Cookie