Imprese: meno iscrizioni e cessazioni a Terni

Emerge da dati Registro Camera commercio Terni

(ANSA) - TERNI, 20 GEN - Numeri in calo, nel 2020, per le iscrizioni e le cessazioni al Registro delle imprese della Camera di commercio di Terni: secondo i dati Unioncamere, elaborati dall'Ufficio informazione economica, le imprese nate nel 2020 sono state 1.041 a fronte di 957 cessazioni (saldo positivo per 84 unità).
    In totale al 31 dicembre erano 21.955 le imprese registrate (erano 21.939 nel 2019).
    Normalmente le cancellazioni di attività dal Registro delle imprese si concentrano nei primi tre mesi dell'anno, dunque secondo l'ente camerale tra gennaio e marzo 2021 si potranno registrare le maggiori ripercussioni dovute alla pandemia, che ha prodotto un forzato rallentamento di attività in molti settori economici.
    Il 2020 è stato comunque un 'annus horribilis' per il commercio, che in provincia ha perso 308 imprese a fronte di 181 iscrizioni e ha chiuso l'anno con un saldo negativo di 127 unità. Nei servizi di alloggio e ristorazione hanno chiuso 68 imprese, quasi tutte concentrate nella ristorazione (54). Numeri con il segno meno anche per le costruzioni, anche se il settore registra una buona dinamicità: 134 le iscrizioni, a fronte di 136 cessazioni. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai al sito: ANSA Professioni

Modifica consenso Cookie