PMI

  1. ANSA.it
  2. Pianeta Camere (di commercio)
  3. Camere commercio:Cosenza, Punto impresa digitale

Camere commercio:Cosenza, Punto impresa digitale

"Servizi e iniziative per sostenere la transizione ecologica"

(ANSA) - COSENZA, 20 MAG - "La ripresa dell'economia nazionale passa per due strade che sono destinate ad intrecciarci e sovrapporsi, la digitalizzazione e la sostenibilità. Per la costruzione di un'impresa più moderna, al passo con il processo di cambiamento culturale e sociale in atto, capace di superare la crisi post-pandemica, occorre quindi necessariamente puntare su un nuovo modello di 'sviluppo sostenibile'. Il Punto Impresa Digitale (Pid) della Camera di Commercio di Cosenza, attivo dal 2017, offre una serie di servizi gratuiti volti a supportare le imprese che intendono raccogliere la sfida della rivoluzione tecnologica, che si accompagna sempre di più a quella ecologica". E' quanto si afferma in una nota dell'ente camerale.
    "Tra questi, i contributi a fondo perduto dell'Ente camerale - è detto nella nota - sono i più conosciuti dalle imprese cosentine, ma è innegabile la qualità e l'importanza anche dei servizi di formazione e di tutoring sui progetti digitali e sostenibili rivolti non solo agli imprenditori, ma anche ai loro dipendenti e collaboratori. Proprio in un'ottica di supporto alla digitalizzazione del territorio, il Pid sta collaborando con Universitas Mercatorum, l'Università delle Camere di Commercio, e con l'Unical per la realizzazione di dottorati industriali innovativi riguardanti aree disciplinari e tematiche coerenti con i fabbisogni di innovazione delle imprese, nell'ambito del Pnrr. Le imprese che intendono avviare un percorso di ricerca e sviluppo in materia di digitalizzazione potranno cogliere l'opportunità di ospitare un dottorando all'interno della propria azienda per un periodo massimo di 18 mesi, usufruendo della importante rete di expertise e relazioni proprie di ciascun ateneo".
    "Il Pid della Camera di Cosenza, importante snodo fisico del network 4.0 e parte della rete nazionale dei Punti Impresa Digitale - riporta ancora la nota - è inoltre alla ricerca delle 'buone pratiche' imprenditoriali in materia di transizione digitale del territorio. Le micro, piccole e medie imprese che abbiano realizzato iniziative e progetti innovativi potranno partecipare all'annuale premio nazionale 'Top of the Pid 2022', giunto alla sua 4^ edizione. Lunedì 23 maggio invece, si terrà, nella rinnovata sala Petraglia dell'Ente, un importante incontro per dare slancio al progetto Energy Cosenza (E.CO) che la Camera di Commercio di Cosenza sottoporrà alla Banca Europea per gli Investimenti. Il progetto, che potrà essere oggetto di finanziamento nel quadro del programma europeo denominato Elena, copre i costi dell'assistenza tecnica necessaria per preparare, implementare e finanziare i programmi di investimento, sfruttando anche le risorse del Pnrr, di beneficiari pubblici e privati nel settore dell'energia sostenibile e dell'efficienza energetica. Le imprese interessate potranno manifestare il proprio interesse compilando la modulistica presente sul sito camerale. All'incontro parteciperanno tutti gli enti che hanno aderito all'iniziativa, tra cui la Provincia di Cosenza, Arsac e Anci Calabria, oltre al direttore di Unioncamere Europa, Flavio Burlizzi, e al Direttore di Dintec, società in-house del sistema camerale, Antonio Romeo".
    Tutte le informazioni sui servizi e le iniziative del Pid della Camera di Commercio, comprese quelle sui dottorati industriali ed il premio Top of the Pid sono disponibili sul sito camerale al link: https://www.cs.camcom.gov.it/it/content/service/punto-impresa-di gitale-pid Il Punto Impresa Digitale è raggiungibile anche ai recapiti: 0984 815204-248 e pid@cs.camcom.it (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Ultima ora


Vai al sito: ANSA Professioni

Modifica consenso Cookie