COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale CONSIGLIO REGIONALE VENETO

CRV - Il cordoglio per la scomparsa di Antonio De Antoni

primo segretario generale effettivo del Consiglio regionale del Veneto

CONSIGLIO REGIONALE VENETO

(Arv) Venezia 2 dic. 2020 -     “Proprio nell’anno del cinquantesimo anniversario dell’Istituzione della Regione, nei giorni scorsi è mancato all’età di 92 anni il dottor Antonio De Antoni, il primo Segretario generale effettivo del Consiglio regionale del Veneto, in carica dal 1980 al 1989”. Roberto Valente, Segretario generale dell’assemblea legislativa veneta, ricorda la figura “di un protagonista dell’organizzazione amministrativa della Regione. Prima di giungere a palazzo Ferro Fini il dottor De Antoni aveva rivestito in Giunta la carica di Segretario generale della programmazione durante le prime due legislature della Regione e da ciò comprendiamo il ruolo che ebbe nella fase costitutiva dell’ente come nel suo consolidamento a partire dalla terza legislatura che lo vide appunto a palazzo Ferro Fini a guidare l’assemblea legislativa.  Per una singolarissima coincidenza il giorno in cui io presi servizio a palazzo Ferro Fini, iniziando la mia carriera in Consiglio regionale, lui andava in pensione: vi fu allora, si era nel 1989, un cambio generazionale che permise l’innesto di nuove forze e che, grazie agli insegnamenti di quella classe dirigente a cui egli apparteneva, ebbero tempo e modo di crescere e formarsi. Alle figlie e ai suoi famigliari la vicinanza e le condoglianze sentite di noi tutti nel ricordo sincero di un uomo che ha contribuito con intelligenza e autorevolezza alla nostra storia”.

Archiviato in


Modifica consenso Cookie